L'allenatrice della Roma Femminile Betty Bavagnoli ha parlato ai microfoni di Roma Tv alla vigilia della sfida di campionato contro l'Orobica. Le giallorosse saranno impegnate in trasferta per la diciassettesima giornata di Serie A. Ecco le parole della coach.

Che gara ci attende?
Gara difficilissima. Chiederò alle ragazze di non sottovalutare le avversarie che in classifica hanno pochi punti ma non rispecchiano il loro valore. Dobbiamo stare attente ed essere brave a condurre la gara e gestirla senza perdere la concentrazione per tutti i 90 minuti.

Periodo difficile per gli infortuni. La squadra però ha consolidato il quarto posto.
Sì, le ragazze sono state bravissime perché in questi ultimi 15 giorni non era facile ritrovarsi anche per i due tre infortuni seri. Ci poteva essere comunque un pochino di sconforto e non è accaduto. Hanno ritrovato la voglia e la determinazione anche sabato scorso in una partita che, come dico sempre, era importante e difficile come lo sono tutte. Noi dobbiamo continuare il nostro cammino come abbiamo fatto da inizio stagione con grande umiltà, cercando di andare avanti per consolidare il quarto posto e migliorare sempre le nostre prestazioni.

L'ultima di campionato prima della Coppa Italia e poi la sosta. Il doppio impegno potrà incidere sulle scelte di domani?
Sì sto sicuramente valutando le diverse opportunità perché è giusto vedere al'opera tutte le ragazze. Sicuramente tra la sfida di domani e quella di mercoledì ci sarà un turn over.