La Roma Femminile affronta il Milan nella semifinale di Supercoppa Italiana. Allo stadio Francioni di Latina le due squadre si giocano un posto nella finale in programma l'8 gennaio a Frosinone. Titolare Haavi nella tra le giallorosse, Ganz schiera la neo arrivata Guagni dal 1'.

La cronaca

96' - Triplice fischio. Vince il Milan 2-1 e va in finale di Supercoppa.

93' -  Uscita provvidenziale di Giuliani che anticipa Lazaro nell'area piccola. Roma vicino al pareggio.

4' di recupero

81' - Non ce la fa neanche Ciccotti, entra Thaisa.

73' - GOL ROMA con Ciccotti che accorcia le distanze. 1-2

68' - Nel Milan fuori Bergamaschi per Andersen.

67' - Cross interessante di Haavi, sponda di Glionna ma poi l'arbitro vede un fallo in attacco di Andressa.

62' - Problema fisico per Bartoli che esce in lacrime e lascia il posto a Lazaro

60' - Guagni si libera in area di rigore e calcia col sinistro: Ceasar devia bene in angolo.

52' - Cross pericoloso di Haavi da angolo, Giuliani riesce a bloccare.

45' - Inizia la ripresa. Dentro Ciccotti al posto di Serturini.

Secondo tempo

45' - Finisce il primo tempo, ammonizione per Pettenuzzo.

36' - 2-0 Milan. Cross al centro per Bergamaschi, che supera Ceasar di testa.

32' - Grimshaw trova Bergamaschi (in posizione dubbia) che mette in mezzo per Thomas e l'ex Roma non sbaglia. 1-0 Milan.

21' - Piemonte calcia da dentro l'area di rigore servita da Thomas ma non trova lo specchio.

18' - Grimshaw si libera al limite dell'area e calcia, conclusione debole e Ceasar blocca.

16' - Il Milan sciupa un'occasione in contropiede, ottimo recupero di Bartoli su Guagni a fermare tutto.

6' - Glionna arriva a rimorchio al limite dell'area e calcia, brava Giuliani a dire di no.

4' - Ci prova Giugliano dalla distanza, ma non trova lo specchio.

1' - Calcio d'inizio al Francioni.

Le formazioni ufficiali

Roma (4-3-3): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Haavi; Glionna, Pirone, Serturini;
A disposizione: Soffia, Bernauer, Ciccotti, Thaisa, Greggi, Baldi, Lazaro, Borini, Corelli.
Allenatore: Spugna

Milan (3-4-3): Giuliani; Codina Panedas, Agard, Fusetti; Bergamaschi, Adami, Grimshaw, Tucceri Cimini; Thomas, Piemonte, Guagni.
A disposizione.: Andersen, Arnadottir, Selimhodzic, Fedele, Longo, Babb, Premoli, Miotto, Dal Brun.
Allenatore: Ganz