Valeria Pirone è il terzo innesto ufficiale del mercato estivo per la Roma Femminile. L'arrivo della centravanti dal Sassuolo è stato ufficializzato oggi dal club giallorosso. Ecco le sue prime dichiarazioni ai microfoni della società, sulla nuova avventura e le sue aspettative.

"Arrivare in questo momento alla Roma per me è molto importante. Avrò la possibilità di giocare con grandi calciatrici e di mettermi un gioco. Per me è un onore fare questo campionato con le giallorosse".

Il ritorno a Roma?
"Tornare a Roma (ha giocato nella Res Roma nel 2014-15 ndr.) è un effetto bello. Sono venuta qualche anno fa qui e ho trovato persone che non mi hanno fatto mancare niente. Spero di dare tanto come ho dato qualche anno fa".

Com'era la Roma da avversaria?
"Affrontare la Roma da avversaria è difficile, dopo la Juve è una delle squadre più forti e preparavamo sempre la partita al massimo".

Che calciatrice sei?
"Sono una calciatrice cattiva, inteso in modo buono. Voglio dare tanto, voglio fare bene e mettermi a disposizione delle compagne".

Che obiettivi hai?
"Voglio fare bene con la squadra, poi se arrivano anche gli obiettivi personali meglio ancora".