Hector Herrera e il Porto sempre più lontani. Il centrocampista messicano non ha ancora rinnovato il suo contratto e in Portogallo rimbalzano le accuse del presidente della squadra bianco-blu che ha giudicato troppo alta la richiesta di ingaggio da 6 milioni di euro.

Richieste infondate secondo l'entourage del calciatore che attraverso il suo agente fa sapere: "Tutti sanno che Hector è un grande professionista, che non ha mai creato problemi e che si è sempre impegnato al massimo, anche nei momenti difficili. Alla fine della scorsa stagione parlai con il Porto e ho chiesto uno stipendio di livello europeo. Molti ora penseranno che quei sei milioni di cui parla il presidente si intendono netti, ma si tratta di 6 milioni lordi".

La moglie del calciatore è andata anche oltre lanciando un velato attacco attraverso i social dove ha postato la frase: "Mentre loro provano a distruggere il tuo nome in pubblico, Dio ti onorerà in privato".