Come riporta il Mirror, la Roma avrebbe fatto importanti passi avanti per assicurarsi le prestazioni di Pedro Rodriguez, offrendogli un contratto di tre milioni di euro lordi annui. Il trequartista attualmente è legato al Chelsea con un contratto in scadenza a giugno 2020, con il quale un ingaggio annuo lordo pari a cinque milioni di euro. Lo spagnolo, che aveva iniziato la stagione da titolare, ha avuto qualche problema fisico che lo ha tenuto fuori dal campo e gli ha permesso di collezionare un bottino stagionali di diciotto presenze, due reti e tre assist. Prima del blocco della Premier League per via della Pandemia, nelle ultime quattro partite era sceso in campo tre volte, siglando un gol e realizzando un assist nella vittoria per 4-0 sull'Everton.