La Roma continua a trattare con il Manchester United l'acquisto di Chris Smalling ma nell'affare potrebbe insinuarsi il Tottenham. Notizie agrodolci rimbalzano dall'Inghilterra dove il Daily Express riporta di contati serrati tra i due club per il riscatto del difensore inglese. Secondo i media britannici solo 3 milioni di di sterline dividono domanda e offerta: 14 vorrebbe spendere la Roma, 17 chiede lo United.

A far saltare il banco potrebbe essere l'inserimento del Tottenham di Jose Mourinho che ha già allenato Smalling quando era tecnico dei Red Devils e sarebbe contento di affidargli le chiavi della difesa per il prossimo anno. La concorrenza per Chris aumenta e a parità di offerta risulterà decisiva la volontà del giocatore.