Il Monaco ha fretta. La penultima posizione in campionato ha costretto il club del Principato a bruciare le tappe per rinforzare la squadra e tentare di risalire la china. In attesa di chiudere il discorso Fabregas (in Francia parlano di un tentativo in extremis del Psg), la società biancorossa ha ufficializzato l'acquisto di Naldo dallo Schalke 04 per 2 milioni di euro. Il trentaseienne brasiliano ha firmato un contratto di un anno e mezzo. Restando in Francia, il Psg continua a dare battaglia al Barcellona e, secondo Marca, ha presentato un'offerta fuori mercato all'Ajax per l'accoppiata de Ligt-de Jong. Valutati entrambi 75-80 milioni, i due olandesi sono obiettivi di vecchia data della squadra catalana ma quasi sicuramente non lasceranno Amsterdam prima della prossima estate. A proposito di Lancieri, in Inghilterra continua a tenere banco il futuro dell'ex Ajax Christian Eriksen. «Ha il diritto di fare ciò che vuole», ha detto Pochettino in conferenza rispondendo alle domande sul rinnovo del centrocampista danese. Il Tottenham ha presentato una nuova offerta, consapevole che un contratto in scadenza nel 2020 rappresenta un assist importante per Barcellona, Psg e Real Madrid, da tempi non sospetti sulle tracce del calciatore. Nonostante la permanenza fino a giugno in prestito, il Borussia Dortmund sta già cercando il sostituto di Pulisic. In cima alla lista dei gialloneri figurano ancora i nomi David Neres dell'Ajax e di Hirving Lozano del Psv. Mossa a sorpresa del Real Madrid che per mettere a tacere i malumori del calciatore, ha quasi raggiunto un accordo con Keylor Navas per il rinnovo fino al 2021 con un ingaggio da 5 milioni di euro a stagione. In casa Barça, Munir ha rifiutato l'ultima offerta del rinnovo, mentre Malcom è tornato nel mirino di club cinesi e dell'Everton.