Domani partirà la fase finale del campionato Primavera 1, con la Roma impegnata contro l'Atalanta per l'accesso alle semifinali. Alla vigilia del match, il mister giallorosso Alberto De Rossi ha parlato ai microfoni di Roma TV.

Sulla stagione.
"Abbiamo cominciato il 2 giugno dello scorso anno, con allegria e gioia dopo il lockdown. Ricordo la nostra felicità, però è chiaro che portarla fino adesso non è stato facile, abbiamo perso qualcosa dal punto di vista della brillantezza e qualche infortunio di troppo. Questo è stato il nostro programma, che ci ha dato ma che ci ha anche tolto".

Sull'Atalanta.
"Non è l'Atalanta di Kulusevski o di Barrow, però hanno tantissime individualità. Anche loro hanno sofferto la ristrutturazione, nel cambio del biennio hanno faticato all'inizio come risultati, ma ora hanno trovato la quadra e sono da prendere con le molle".

Sui due precedenti stagionali contro l'Atalanta.
"All'andata avevamo fatto molto bene, facendo da subito nostra la partita, cosa che non ci è capitata spesso. Nel ritorno abbiamo patito e l'Atalanta ultimamente sta facendo grandi risultati".