A 39 anni non riuscirà a guidare la sua Svezia in Euro 2020 a causa di un infortunio, ma Zlatan Ibrahimovic ha ancora intenzione di fare bene e proverà a trascinare il Milan nella prossima stagione. Queste le motivazioni dell'attaccante, che si è raccontato in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport. Tra i tanti argomenti, a Ibrahimovic è stato chiesto anche un parere sull'arrivo di José Mourinho sulla panchina della Roma.

Il suo amico Mourinho torna in Italia.
"Una bella sfida: come è successo a me, arriva in un club che non è favorito e lui non era abituato. Ma proprio per questo sarà bello. E poi Mourinho è un personaggio, tutto quello che dice fa il giro del mondo. Per la Serie A è un buon acquisto sotto tutti i punti di vista".