Di seguito il live dell'Assemblea degli Azionisti dell'AS Roma del 26 ottobre 2017:

18:38 - Chiudono i lavori dell'Assemblea degli Azionisti. Gandini: "Buona serata e ovviamente Forza Roma!".

Rinnovato il Collegio Sindacale

18:37 - L'Assemblea degli Azionisti approva i componenti del Collegio Sindacale: Claudia Cattani (Presidente), Pietro Mastrapasqua, Massimo Gambini. Vengono nominati Sindaci supplenti: Riccardo Gabrielli, Manuela Patrizi.

18:28 - Si passa al punto 4) della parte ordinaria: nomina dei componenti del Collegio Sindacale; determinazione del compenso dei membri del Collegio Sindacale; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Rinnovato il Consiglio d'Amministrazione

18:23 - L'Assemblea degli Azionisti approva i 15 membri proposti come consiglieri d'amministrazione dall'azionista di maggioranza. A questo link sono consultabili le biografie di tutti i consiglieri.

18:14 - Aperte le votazioni sul rinnovo del Consiglio d'Amministrazione.

18:10 - Questa la lista di candidati al CdA dell'azionista di maggioranza, nonché unica lista presentata: J. Pallotta, U. Gandini, M. Baldissoni, B. Navarra, S. Gold, C. Beers, J. Galantic, C. Neely, M. Hamm, B. Sternlicht, G. Cambarri, A. Tull, R. D'Amore, P. Edgerley, C. Mazzamauro. 

18:07 - Si passa al punto 3) della parte ordinaria dell'Assemblea: determinazione del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società, determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione; nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione, determinazione del compenso annuale dei componenti del Consiglio di Amministrazione; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Approvata relazione sulla remunerazione

18:05 - L'Assemblea degli Azionisti approva la Relazione sulla Remunerazione.

18:00 - Si passa al punto 2) della parte ordinaria dell'Assemblea: relazione sulla remunerazione ai sensi dell'art. 123-ter del D. Lgs. 58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni. La relazione sulla remunerazione è articolata in due sezioni:
(i) la prima illustra la politica della Società in materia di remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione, dei direttori generali e dei dirigenti con responsabilità strategiche e le procedure utilizzate per l'adozione e l'attuazione di tale politica;
(ii) la seconda, fornisce un'adeguata rappresentazione delle voci che compongono la remunerazione corrisposta nell'esercizio 2016-2017 per ciascun componente gli organi di amministrazione e di controllo, del direttore generale e dei dirigenti con responsabilità strategiche.

Approvato bilancio al 30 giugno 2017

17:59 - L'Assemblea degli azionisti dell'AS Roma delibera: 
A) di approvare il bilancio di esercizio al 30 giugno 2017;
B) di riportare a nuovo la perdita di esercizio pari a euro 35,5 milioni circa per l'intero importo.

17:48 - Si passa al punto 1) della parte ordinaria dell'Assemblea: Approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2017; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Approvato aumento di capitale

17:46 - Approvato aumento di capitale.

17:43 - Si vota l'aumento di capitale da 120 milioni.

17:35 - Gandini: "Dichiaro chiusa la discussione e pongo all'approvazione dei presenti la seguente proposta di aumento di capitale da 120 milioni".

17:31 - Baldissoni: "Favorire l'ingresso di tifosi di un settore squalificato in altro settore può portare a delle conseguenze che vedrete nelle prossime settimane. E' contravvenire alle decisioni della giustizia sportiva. La Roma intende rispettarle".

17:26 - Staderini: "Stupisce che la società non voglia mandare i tifosi in altro settore in caso di squalifica di un settore, perché lo dice il tribunale. Scommettiamo Baldissoni 1 euro e io 10.000 euro che lo stadio non aprirà ad agosto 2020?". Baldissoni: "Non amo scommettere, preferisco parlare coi fatti". 

17:24 - Gandini: "Stiamo cercando di aumentare i ricavi perché sappiamo che è la strada giusta per il pareggio di bilancio. Grazie per averci comunicato la vostra soddisfazione per la scelta dell'allenatore. Riteniamo di aver portato un dirigente, Monchi, che già ha dato risultati e continuiamo a ritenerlo un valore aggiunto".

17:10 - Gli azionisti fanno ulteriori osservazioni finali. Angeletti: "Perché non c'è Totti?". Gandini: "Non è un amministratore, ma glielo faremo presente".

Le risposte dei dirigenti

16:55 - Il dg Baldissoni: "Il finanziamento di Goldman Sachs è in linea con i tassi di mercato per opeazioni similari. Il compenso pagato a Monchi è dovuto al pagamento di un bonus di ingresso, visto che il ds aveva varie offerte da altre società e ha dovuto chiudere una situazione con la società di provenienza. La Roma non ha dovuto pagare la clausola al Siviglia. Ad oggi non ci sono sanzioni sul FFP dovute alla Uefa. C'è un dialogo aperto. Confidiamo che non ci saranno sanzioni. I ricavi da merchandising non sono dovuti all'addio di Totti ma a una crescita della società, tra cui l'apertura di un nuovo punto vendita a via del Corso. La quota di partecipazione non direttamente detenuta da AS Roma in Soccer Sas è 0,02%. Riguardo la proprietà del Centro Sportivo di Trigoria, che è di una società dell'ambito AS Roma, verrà gestita nella maniera più efficiente qualora dovesse esserci una maniera più efficiente di quella attuale. L'anno scorso abbiamo chiuso il bilancio con il record storico di ricavi, quest'anno sono leggermente inferiori per i mancati introiti Champions, ma comunque è un risultato eccellente e il nostro marchio continua a crescere. Questo ci fa essere ottimisti e non pessimisti verso il futuro. L'obiettivo è chiudere il bilancio in positivo, ma comunque la società si adatta a regole internazionali e nazionali sul pareggio di bilancio, quindi si continuerà a lavorare in quest'ottica, bilanciando contenimento di costi e competitività. Rocco Berardo ha chiesto risarcimento di 38 euro e qualcosa per non aver potuto accedere a una partita per la squalifica di un settore. Temo che la società che ha recentemente allocato i tifosi abbonati in un settore squalificato in altro settore (la Lazio con gli abbonati di Nord in Sud, ndr) rischi sanzioni. Se arriveranno richieste di risarcimento tipo quella di Berardo noi ci costituiremo e ci difenderemo con notevoli possibilità di vincere. I prezzi dello stadio sono in linea col mercato. Crediamo molto nella fidelizzazione del tifoso, perciò gli abbonamenti sono più economici rispetto a moltissime altre società. Adesso ci sono molte promozioni che danno accesso a prezzi preferenziali, che si aggiungono ad altre iniziative come il settore famiglia. Riguardo lo Stadio della Roma: questa è un'assemblea di AS Roma, al momento la cosa non riguarda. Posso dare alcune informazioni: i 17 milioni erano un finanziamento a garanzia e non sono mai stati utilizzati né potranno in futuro. Per ciò che riguarda la quota sostenuta da AS Roma è scritta in bilancio. Riguardo la Conferenza dei Servizi: noi aspettiamo la conclusione e riteniamo che gli studi anche sulla mobilità sono più che esaurienti per avere un'approvazione a brevissimo, cioè intendo imminente. Ribadiamo: crediamo che la prima partita al nuovo stadio sarà ad agosto 2020". 

16:53 - L'ad Gandini: "Non posso dare informazioni sensibili sul main sponsor. Da parte della società c'è la massima attenzione a questo settore, stiamo lavorando con massima sintonia sul tema, riceviamo continuamente valutazioni su quello che può essere il peso di una sponsorizzazione: ciò che chiediamo sono dati oggettivi e non soggettivi. Abbiamo alcuni tavoli aperti sul tema. In questo rientra un turnover di dirigenti, in passato sono state fatte delle scelte, ora se ne sono fatte altre".

Parola agli azionisti

16:50 - Riprendono i lavori dell'Assemblea. 

16:00 - Si chiudono gli interventi degli azionisti. L'Assemblea è sospesa e i dirigenti predispongono le risposte. 

15:51 - Prende parola l'azionista Mario Staderini. "Faccio i complimenti all'amministrazione che ha preso un grande allenatore e ha coinvolto Totti nella dirigenza: c'è un grande senso di romanismo nella società. Cito la causa vinta da Rocco Berardo: quando la Sud era chiusa, il tribunale ha riconosciuto il diritto dei tifosi ad avere risarcimento o ad essere riallocati in altro settore. So che Berardo ha chiesto all'AS Roma di risarcire di 40 euro ai 10mila tifosi che ne hanno diritto dopo le chiusure della Curva Sud, almeno dando un buono entrata a queste persone. Vorrei capire se c'è un motivo per i prezzi così alti, con così poche persone allo stadio: la politica dei prezzi alti ha dato un vantaggio economico? Oppure si può rivedere nel corso della stagione? Parlando del nuovo stadio: rispetto all'ultima Assemblea, quando si disse che erano stati usati 17 milioni per StadCo, volevo sapere se la cifra è cambiata. E volevo sapere se la Roma ha speso oltre l'1.6 milioni iniziali per lo stadio. Pochi giorni fa Baldissoni ha detto che se entro 3-4 settimane arrivasse il via libera della Conferenza dei Servizi avremmo lo stadio per la stagione 2020-21: volevo sapere come mai quattro settimane? Inoltre, è vero che a dicembre di quest'anno scadrà l'opzione di acquisto di Parnasi sul terreno, e se scade, è rinnovabile? La Roma ritiene il ponte di Traiano indispensabile per i trasporti legati all'opera? Ci sono state richieste di consulenza sui trasporti? So che c'è un esposto nei confronti di tutta l'iniziativa, anche presso la Corte dei Conti per un danno erariale: l'AS Roma si è tutelata da eventuali costi da sostenere in futuro?". 

15:44 - Prende parola l'azionista Fabio Palma. "Non saprei cosa dire, hanno già detto tutto. Finalmente facciamo aumento di capitale, forse è un po' tardi. Spero che l'operazione proceda rapidamente senza aspettare il 31 dicembre 2018. Siamo qui a commentare il bilancio negativo: possiamo sperare sia l'ultimo o deve prevalere il pessimismo? Finché abbiamo costi così alti difficilmente riusciremo ad andare in pari. Pensavo che gli americani introdussero nuove regole, invece si sono adattati a quelle italiane. Non si può costruire la squadra comprando giocatori costosi: non siamo il Real Madrid. Il nostro ds è uno dei migliori al mondo, dovrebbe comprare talenti nascosti e a pochi soldi, come il Napoli. Ci vorrebbe lo sponsor che manca da tempi immemorabili. Abbiamo cambiato tanti dirigenti, come mai? E' vero che non dobbiamo svalutare, ma nemmeno troppo. La Nike non dà abbastanza soldi, abbiamo un contratto da squadra di metà classifica. Karsdorp ce lo siamo giocato: perché? Tante cose si possono fare meglio". 

14:41 - Prende parola l'azionista Gianfranco Lombardi: "Baldissoni aveva parlato di modello Lione e modello Arsenal: questo non risponde alla realtà". Baldissoni: "Mi riferivo al modo in cui è stato costruito lo stadio". 

15:36 - Prende la parola l'azionista Franco Angeletti: "Il presidente non si è presentato ancora una volta. Il bilancio si chiude in negativo. Quali sono state le considerazioni che hanno portato all'ingaggio di Monchi? Perché non c'è main sponsor su maglia? Ha senso spezzettare preparazione atletica precampionato? Come va il contenzioso con Robe di Kappa? Il prossimo bilancio sarà comunque negativo nonostante la Champions: si confida nelle plusvalenze. Questa tifoseria merita uno squadrone. Sulla home del sito non c'è il collegamento all'Investor Relations. Due titolari della campagna acquisti sono arrivati in condizioni fisiche precarie: ci volete dire qualcosa?Sono soddisfatto del nuovo allenatore, non si è mai sbagliato in conferenza pre e post gara: bravo Di Francesco. Concludo con Forza Magica". 

15:34 - Prende la parola l'azionista Gianluca Marini, che chiede informazioni sul prestito di Goldman Sachs.

15:25 - Si passa alla trattazione del primo punto all'Ordine del Giorno della parte straordinaria dell'Assemblea: l'approvazione di un aumento di capitale sociale scindibile a pagamento per un ammontare massimo 120 milioni di euro; deliberazioni inerenti e conseguenti. L'aumento di capitale dovrà eseguirsi entro il 31 dicembre 2018. L'azionista di maggioranza NEEP Roma Holding ha già versato 70 milioni di euro in conto futuro che, sommati ai versamenti già effettuati, fanno 90,5 milioni di euro, già utilizzati dalla società per far fronte alle correnti esigenze di cassa e a garanzia della continuità aziendale. I proventi netti per cassa derivanti dall'Aumento di Capitale che, in caso di integrale sottoscrizione sono stimati in circa 29,5 milioni di euro, saranno destinati alla copertura dei fabbisogni derivanti
dall'attività operativa, dagli investimenti effettuati e dai debiti in scadenza nei 12 mesi successivi alla data di perfezionamento dell'Aumento di Capitale.

15:08 - L'ad Gandini prende parola e introduce l'Assemblea degli Azionisti. Si iniziano a prendere le prenotazioni per gli interventi, che saranno di massimo cinque minuti, con eventuale diritto di contro-risposta di tre minuti. Tutte le votazioni si svolgeranno con radio-voter.

Ordine del Giorno

L'Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti AS Roma è stata convocata per il 26 ottobre 2017 alle ore 15 in prima convocazione e il 27 ottobre 2017, qualora fosse necessario, in seconda convocazione, con il seguente Ordine del Giorno:

Parte straordinaria:
1) Approvazione di un aumento di capitale sociale scindibile a pagamento per un ammontare massimo di Euro 120.000.000,00 (centoventimilioni/00); deliberazioni inerenti e conseguenti.

Parte ordinaria
1) approvazione del progetto di bilancio al 30 giugno 2017; deliberazioni inerenti e conseguenti;
2) relazione sulla remunerazione ai sensi dell'art. 123-ter del D. Lgs. 58 del 24 febbraio 1998 e successive modificazioni e integrazioni;
3) determinazione del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società, determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione; nomina dei componenti del
Consiglio di Amministrazione, determinazione del compenso annuale dei componenti del Consiglio di Amministrazione; deliberazioni
inerenti e conseguenti;
4) nomina dei componenti del Collegio Sindacale; determinazione del compenso dei membri del Collegio Sindacale; deliberazioni inerenti e conseguenti.