Qualche settimana fa Gianluigi Buffon ha annunciato il suo addio alla Juventus, ma lo storico portiere dei bianconeri non sembra intenzionato a smettere di giocare. Di seguito, le sue dichiarazioni sul suo futuro e sulla Roma di Mourinho nell'intervista rilasciata a GQ.

Indicazioni sul futuro?
"Dove mi vedrete sinceramente non ne ho ancora la più pallida idea, anche se tutto mi porta a uscire dall'Italia, perché alla fine l'esperienza di Parigi per me è stata bellissima, mi ha arricchito calcisticamente e umanamente, mi sono sentito una persona migliore. E poi se voglio continuare a progredire come uomo devo cercare di fare un altro tipo di esperienza che non sia in Italia, perché già solo l'idea di imparare un'altra lingua, venire a contatto con altra gente e superare difficoltà di qualunque tipo, sono tutti step che ti danno tanta sicurezza. E io sento che sto bene quando capisco che faccio qualcosa per migliorarmi come persona e non solo come calciatore".

La incuriosisce Mourinho alla Roma?
"Beh, sicuramente credo faccia bene a una piazza come Roma e ai media, perché anche loro hanno bisogno di personaggi istrionici come lui. E poi ha un'esperienza e dei rapporti tali che secondo me possono diventare un valore aggiunto per Roma come società e come squadra".