Totti, siparietto con la Raggi: "Anch'io ogni tanto andavo a scuola!"

La sindaca: "Frequentavamo la stessa scuola e già si parlava di lui: si diceva che c'era uno bravo che sarebbe diventato un campione. Di fatto lui è la Roma"

La Redazione
27 Settembre 2018 - 19:55

Simpatico siparietto al Colosseo tra Francesco Totti e la sindaca Virginia Raggi, salita sul palco per un breve saluto. Totti alla Raggi: "Nel libro lei è menzionata, eh!".

Condò: "Cos'è Francesco Totti?". La Raggi: "Questa è difficile, è proprio da interrogazione alla lavagna. Ho scoperto che alle medie andavo alla scuola in cui andava Totti. Io non lo sapevo, ma già si parlava di lui". Totti la interrompe: "Ogni tanto ci andavo anche io a scuola", scatenando le risate del pubblico. Continua la Raggi: "Si diceva che c'era uno bravo che sarebbe diventato un campione, tutti lo mormoravano. Si allenava sempre. Sono cresciuta continuando a non sapere nulla di calcio, nonostante mio marito abbia provato a spiegarmi più volte il fuorigioco". Immediata la replica di Francesco: "Anche io a casa ho questo problema", tra le risate generali.

La Raggi ha proseguito: "Di fatto Totti è la Roma. Ogni domenica, anche se ormai si gioca ogni giorno, non si diceva:' come è andata la Roma?', ma "come è andato Totti?'. Questo credo che abbia dato molto lustro alla squadra, in un periodo in cui le squadre comprano giocatori in continuazione".

CLICCA QUI PER IL LIVE DELL'EVENTO AL COLOSSEO

© RIPRODUZIONE RISERVATA