Bryan Reynolds è il calciatore statunitense più giovane a esordire in Serie A da titolare. Oggi contro il Bologna allo Stadio Olimpico, l'esterno ex Dallas è sceso in campo dal 1' minuto, segnando un record tra i suoi connazionali. "Sono felice per l'occasione", ha dichiarato il 19 giallorosso, che fatto l'esordio assoluto subentrando nella sfida contro il Parma al Tardini.