Il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa degli impegni che aspettanno gli Azzurri nelle prossime due settimane. Mancini ha parlato anche del possibile ruolo di Daniele De Rossi nel prossimo biennio degli Azzurri. Queste le sue parole:

"Ho parlato con De Rossi. Se dovessimo averne bisogno durante le qualificazioni lo chiameremo. Lui è contento e ha dato la sua disponibilità. Fa parte di quel tipo di giocatori di grande esperienza che potrebbe essere coinvolto per scendere in campo in partite importanti o decisive".

Questo il tweet dell'account ufficiale della Nazionale:

Il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa degli impegni che aspettanno gli Azzurri nelle prossime due settimane. Riguardo alla convocazione dei due centrocampisti giallorossi, Lorenzo Pellegrini e Bryan Cristante, Mancini ha dichiarato:

"Pellegrini e Cristante l'anno scorso avevano giocato molto. Adesso stanno trovando meno spazio e per questo dovremmo anche affrontare un discorso di varianti tattiche. Sono fiducioso sul loro impiego nel prosieguo della stagione".

Questo il tweet della Nazionale:

di: La Redazione

Il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa degli impegni che aspettanno gli Azzurri nelle prossime due settimane. Alla domanda riguardante la convocazione del giovane giallorosso Nicolò Zaniolo, Mancini ha risposto che bisogna dare un'opportunità ai giovani talenti del nostro calcio. Queste le parole del ct:

"Zaniolo è un Under 19 di quella rappresentativa che è arrivata in finale all'Europeo. A 19 anni se sei forte devi giocare. Abbiamo molti prospetti interessanti che hanno solo bisono di opportunità per dimostrare il loro valore. All'estero si fanno molti meno problemi a mettere in campo giocatori di 18 o 19 anni. Ci vuole un pizzico di coraggio in più nel puntare su di loro".

Questo il tweet dell'account ufficiale della Nazionale:

di: La Redazione