Roger Ibanez nel corso del primo tempo della partita tra Shakhtar Donetsk e Roma, ha subito un colpo alla testa a causa di uno scontro aereo fortuito col compagno Marash Kumbulla. Il difensore brasiliano è stato medicato dai sanitari del club giallorosso, ma è apparso subito non al meglio dopo la botta al capo. Il numero 3 è comunque riuscito a rimanere in campo fino alla fine della prima frazione di gioco. Durante l'intervallo, poi, il tecnico Paulo Fonseca ha deciso di farlo rimanere negli spogliatoi. Ibanez è stato sostituito da Gianluca Mancini.