Voltare pagina, questo il diktat della Roma e per i suoi romanisti pronti ad accompagnare la squadra nella trasferta di Milano. Venerdì alle 20.30 il terzo anello verde di San Siro è pronto ad ospitare un folto pubblico giallorosso, desideroso di spingere gli uomini di mister Di Francesco alla riscossa contro il Milan. Sono circa 2000, al momento, i tifosi certi di poter prendere parte all'atteso anticipo della terza giornata di Serie A.
Numeri che, dopo il tutto esaurito dell'esordio stagionale allo stadio Olimpico - Grande Torino, confermano, se mai ce ne fosse bisogno, una passione che non conosce rimpianti e delusioni. La rimonta interna e il pareggio che lascia l'amaro in bocca è ormai passato, Milano sponda rossonera l'immediato futuro. Dopo le problematiche dei giorni scorsi, legate in particolar modo alla decisione dell'Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive di aprire la trasferta senza obbligo di tessere, come richiesto inizialmente, il sito ufficiale del Milan, quello della rete TicketOne e i punti vendita abilitati sono tornati ad emettere nuovi tagliandi.
Poco meno della metà del settore ospiti posto nello spicchio più elevato dell'impianto milanese, questo il dato attuale relativo il riempimento del terzo anello verde. Per chi fosse interessato a rimpolpare ulteriormente le file romaniste, con il desiderio di bissare il prezioso successo della scorsa stagione, restano così a disposizione i tagliandi acquistabili al costo di 35 euro più uno di prevendita. Vendita destinata a terminare nella serata di domani, come imposto da regolamento, con la speranza e la convinzione che anche a San Siro si potranno udire i canti di incoraggiamento della tifoseria romanista. L'Atalanta ormai è il passato, Milano è l'unica risposta di chi vuole cantar per lei.