"Affrontare la Roma è sempre speciale. L'anno in cui ero lì è stato complicato per me, ma allo stesso tempo molto bello". Queste le parole dell'ex calciatore giallorosso Iago Falque, che domani affronterà proprio la Roma nella prima gara di campionato. "Quest'anno abbiamo una buona squadra - continua il numero 14 - non vedo davvero l'ora di iniziare. Qual è il nostro obiettivo? Migliorare quanto fatto l'anno scorso. Abbiamo mantenuto gran parte del blocco della scorsa stagione. Dobbiamo pensare partita dopo partita, e alla fine dell'anno vedremo dove siamo. La Nazionale? E' un sogno, ma non la vedo come un obiettivo personale. Se poi arriverà la chiamata, sarà la benvenuta. L'arrivo di Cristiano Ronaldo? Conferma la crescita della Serie A".