"Sono soddisfatto del nostro mercato", ha detto Monchi in sede alla conferenza stampa di Steven Nzonzi. Ciò non significa che lo spagnolo abbia smesso di lavorare. In questo momento all'Hotel Meliá di Milano si stanno vivendo le fasi cruciali del calciomercato e la Roma è presente nelle figure di Frederic Massara (arrivato alle 10) e del ds (che lo ha raggiunto alle 10.30). I giallorossi vogliono cercare di mettere a segno delle trattative in uscita per sfoltire la rosa a disposizione di Di Francesco. Su tutte, c'è da fare una scelta per il futuro di Nicolò Zaniolo e Ante Coric. I due sono giovani ma già di alto livello, persino di più di quanto si aspettassero dirigenti e allenatore. L'ex Inter è il maggiore indiziato per trovare una destinazione temporanea: su di lui tanti club di Serie A, quali Chievo, Empoli, Frosinone e Spal.
Leggermente diverso il discorso per il talentino croato: Coric tiene molto a rimanere a Roma perché convinto di potersi ritagliare uno spazio a forza di lavoro e sudore. Non è da escludere però, che entrambi i nuovi arrivi giallorossi, si debbano preparare ad un'esperienza lontana da Trigoria, il classico prestito per "farsi le ossa" e dare sostegno a una struttura già forte e promettente.