La tournée in America è un'occasione per sperimentare nuove forme di coinvolgimento dei tifosi. Ed ecco che, mentre la Roma si trova nel poco distante New Jersey in attesa della partita col Real Madrid di domani notte, a New York City spunta un "pop up store", ovvero uno shop temporaneo griffato AS Roma e Nike. Siamo al numero 57 di Bond Street, nel cuore di NoHo, ovvero North of Houston, uno dei tanti centri della moda newyorkese. Il temporary shop, organizzato con il contributo della multinazionale dello shopping Fancy, è stato teatro di un evento svoltosi ieri sera in cui tifosi italiani e americani hanno potuto ammirare scarpe e capi d'abbigliamento in edizione limitata, firmati dalla Nike e da stilisti indipendenti della Grande Mela. 

All'evento hanno partecipato Kluivert, Schick, Cristante, Pellegrini, El Shaarawy, Karsdorp e anche il presidente James Pallotta, e il tutto è stato documentato da una serie di tweet dell'account Twitter in lingua inglese della Roma. Ospiti speciali dell'iniziativa sono stati i rapper del gruppo di Harlem A$ap Mob, che hanno anche lanciato una scarpa in edizione super-limitata (un solo esemplare) realizzata con la Nike e la Roma: cose molto newyorkesi, forse difficili da digerire per il pubblico italiano, ma che sotto ai grattacieli sono all'ordine del giorno. 

Le sneakers in edizione limitata sono state realizzate assemblando pezzi di maglia della Roma, come mostrato in un video dal portale specializzato sneakersnews.com. Le scarpe in questione sono modelli di Air Jordan 1, Air Max 1 e Air Force 1

Le foto del materiale in edizione limitata pubblicate su Twitter dalla Roma hanno mandato in fibrillazione i follower giallorossi di tutto il mondo, che hanno subissato l'account ufficiale di richieste su come poterle comprare. Questa è stata la divertitw risposta del club.