El Shaarawy-Roma, non c'è ancora il via libera. Dopo diversi giorni in cui l'ufficialità del trasferimento del Faraone alla Roma è bloccata dalla positività dell'esterno al Covid-19, anche questa mattina l'esito positivo del tampone quotidiano non ha permesso all'attaccante di sostenere le visite mediche di rito a Villa Stuart.

Finché non sarà negativizzato, El Shaarawy non potrà completare gli esami di idoneità fisica necessari al suo passaggio alla Roma: domani verrà effettuato un altro tampone. Con l'ennesimo slittamento delle visite, si complica la possibilità per Fonseca di poter avere il Faraone a disposizione già per la partita contro il Verona.