Dopo il lungo viaggio che ha portato la Roma dalla Capitale italiana a San Diego in California per la tournée negli Stati Uniti, dove i giallorossi affronteranno nell'ordine Tottenham, Barcellona e Real Madrid nella International Champions Cup, alcuni giocatori hanno accusato il cambio di fuso orario dall'Italia all'America. Si tratta dell'olandese Kevin Strootman e di Stephan El Shaarawy che nella notte californiana hanno pubblicato entrambi intorno alle 5 la stessa storia con la scritta "jet lag" in cui facevano intendere la loro "assenza" di sonno, dovuta proprio al cambio di orario.

Ecco i loro post: