Fateje largo che passano loro, 'ste giovanotte de 'sta Roma bella. Sono ragazze fatte col pennello e i tifosi della Roma faranno innamorare. A poco più di un mese dall'annuncio, la Roma ha presentato la rosa e lo staff della Prima Squadra femminile con un comunicato e una video-intervista all'allenatrice Elisabetta Bavagnoli. Prima squadra in tutti i sensi: sarà infatti la prima volta in novantuno anni di storia dell'AS Roma che il settore del calcio femminile sarà completo in ogni categoria, dalle giovanili alla Serie A.

Sulla panchina siederà dunque "Betty" Bavagnoli: un passato da calciatrice con tanto di semifinale agli Europei del 1983, è da sempre amica di Carolina Morace, allenatrice del Milan femminile. Con lei ha condiviso da vice l'esperienza sulla panchina della nazionale canadese, una delle più forti al mondo.

Locale e internazionale

La rosa giallorossa si comporrà di tre anime: le calciatrici recentemente acquistate dal team coordinato da Massimo Tarantino, tra cui Martina Piemonte dal Siviglia e Vanessa Bernauer dal Wolfsburg; quelle rimaste dalla Res Roma, di cui la Roma ha acquistato il titolo sportivo, tra cui l'azzurra Rosalia Pipitone; infine quelle promosse dalla Primavera giallorossa, come Katia Ghioc.

Tra gli acquisti anche Elisa Bartoli a cui è stata consegnata la fascia di Capitano: classe 1991, proveniente dalla Fiorentina e stabilmente in Azzurro da oltre dieci anni, è nata romana e romanista. In una passata intervista al sito del Mozzanica, dove ha giocato nel 2015-16, raccontava di preferire Falcao a Nainggolan e di essere cresciuta tirando calci al pallone nel cortile del palazzo di sua nonna. «Indossare la fascia di capitano a Roma, da romana e romanista, è un onore e un privilegio», ha detto. «Erano sette anni che aspettavo di tornare nella mia città; cercherò di guidare questa squadra dando tutta me stessa».

La rosa e lo staff

Il dirigente che seguirà le attività della Roma femminile durante la stagione sarà Sebino Nela. Questa la composizione della rosa e dello staff tecnico:
Portieri: Valentina Casaroli, Katia Ghioc, Rosalia Pipitone.
Difensori: Elisa Bartoli, Jenny Bitzer, Claudia Ciccotti, Heden Corrado, Eleonora Cunsolo, Federica Di Criscio, Camilla Labate, Emma Louise Lipman.
Centrocampisti: Kristrun Antonsdottirm, Vanessa Bernauer, Manuela Coluccini, Giada Greggi, Flaminia Simonetti.
Attaccanti: Trudi Sudan Carter, Agnese Bonfantini, Martina Piemonte, Luisa Pugnali, Anna Maria Serturini, Maria Zecca.
Staff: Coach: Elisabetta Bavagnoli, Vice Allenatore: Leonardo Montesano, Collaboratore: Riccardo Ciocchetti, Preparatore Portieri: Mauro Patrizi, Medico Sociale: Dott.ssa Paola Sbriccoli, Fisioterapista: Andrea Mangino, Magazziniere: Stefano Corti, Team Manger: Ilaria Inchingolo, Segretario: Andrea Rubiolo, Direttore Organizzativo: Carlo M. Stigliano.

Gli spalti del Tre Fontane, dove la Roma femminile giocherà le sue partite

Il programma

La Serie A inizierà il 15 settembre e le ragazze in giallorosso giocheranno tutte le loro partite casalinghe al Tre Fontane, dove i tifosi potranno conoscerle e supportarle come già fanno con la Roma Primavera. La preparazione precampionato inizierà il 6 agosto all'Acqua Acetosa, poi il gruppo si sposterà a Cascia, in Umbria, dal 20 al 24 agosto. Ne faranno parte anche Agnese Bonfantini e Camilla Labate, impegnate nell'Europeo Under 19 almeno fino a martedì. Il 13 agosto è prevista la prima partita: un'amichevole contro l'Union College dello Stato di New York. Quando Di Francesco e i suoi uomini torneranno dall'America le ragazze potranno fare il fotoshooting per le immagini ufficiali. A inizio settembre ci sarà la presentazione della squadra. E poi la Serie A.