Monchi: "Coric e Bianda sono l'esempio di come lavoro. Li volevano in tanti"

Il direttore sportivo giallorosso sta parlando in conferenza stampa: "Sono due giocatori con un futuro molto importante, sono contento di averli presi"

La Redazione
07 Luglio 2018 - 10:44

Il direttore sportivo giallorosso ha parlato  in conferenza stampa al fianco dei nuovi acquisti Coric e Bianda, che sono stati presentati oggi ai giornalisti e ai tifosi giallorossi.  "Coric e Bianda sono l'esempio del mio modo di lavorare", ha detto il ds, "Prendere sia giocatori pronti , come ad esempio Marcano, Pastore, Mirante, sia giocatori con un futuro molto importante. Sono contento di avere la possibilità di presentarli perché li volevano in tanti. Non amo comparare i giocatori, quindi non farò esempi per i due qui presenti: hanno fatto il loro percorso in Croazia e Francia e sono giocatori che hanno un grande margine di crescita e tante qualità:  Bianda un centrale con buon piede e veloce, Coric un centrocampista di grande qualità e personalità, anche lui con un buon piede". 

Segui il live della conferenza stampa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: