Robert Jarni, ex calciatore della Juventus e del Real Madrid e allenatore della Croazia Under 19, è intervenuto in diretta a Teleradiostereo per parlare di Ante Coric, giovane centrocampista acquistato da Monchi durante la sessione di mercato estivo: "E' un talento, vede molto bene il gioco, lo legge benissimo, mette il pallone dove vuole, sa lanciare il giocatore in porta: credo che alla Roma farà bene. Come Modric? Non somiglia a Modric, non si può fare un paragone con Luka, perchè Modric ha un computer dentro la testa. Bisogna vedere come andrà avanti la carriera di Coric, bisogna avere pazienza con lui, entro due anni sono sicuro che sarà un giocatore importantissimo per la Roma".

Sul ruolo, poi, Jarni ha detto: "E' un Totti, un playmaker molto offensivo, che può giocare da regista basso o da trequartista, vede benissimo il gioco, ha una grande capacità di fornire assist ai suoi compagni".