La conferenza stampa di Javier Pastore ha consentito a Monchi di rispondere alle numerose di mercato fatte dai cronisti presenti in sala.

Il rinnovo di Florenzi

"Il lavoro del ds è quello di stare accanto all'allenatore. Sapete che tra me ed Eusebio c'è un rapporto bellissimo, lui e io siamo la stessa cosa sul mercato. Con Florenzi stiamo trattando il rinnovo ma non è facile, perché è un giocatore forte, fortissimo. Fino ad oggi non c'è l'accordo ma l'idea è di farlo restare qui".

Alisson e Nainggolan

"Noi abbiamo fatto una scelta. Il lavoro del ds è quello di fare le scelte. Capisco che qualcuno la capisce ed altri no, è arrivata un'offerta per un giocatore della Roma e abbiamo deciso di ascoltarla. Questo è il mio lavoro e ci metto sempre la faccia". Su Alisson. "Come prima cosa gli faccio l'in bocca al lupo per la partita di domani. Fino ad oggi non abbiamo avuto nessuna offerta per Alisson. Aspettiamo che finisce il mondiale, farà il riposo che deve fare e poi verrà qui ad allenarsi. Insisto, fino ad oggi non abbiamo avuto offerte. Il mio pensiero non può essere altro che vederlo con noi, almeno per oggi. Ma non abbiamo ricevuto nessuna offerta, questa è la realtà. Alisson è incedibile? Non esiste un calciatore incedibile. Nessuna squadra al mondo può dire questo, lo abbiamo visto con Neymar".

Bianda e gli altri movimenti

"Per il mercato: siamo vicini al discorso di Bianda. Sarebbe il nono acquisto, dobbiamo anche valutare questo mercato per gli acquisti. La Roma ad oggi ha venduto solo Nainggolan, Skorupski e Tumminello. Sono molto contento di quello che abbiamo fatto. Il dovere di un ds è di fare una squadra più pronta possibile per l'allenatore e questo credo che lo abbiamo fatto. Non è ancora chiuso ma una parte importante del lavoro è stato fatto. Mi rende orgoglioso aver lavorato in questo modo. Oggi non dobbiamo più far quadrare i conti e questa è una cosa importante. Non tutte le squadre possono dire questo, certe volte ci dimentichiamo delle regole economiche La Roma l'anno scorso in questo momento era in grande difficoltà, in questo momento è tranquilla".

Manolas e Pellegrini

"Ho sentito 3 o 4 volte Kostas, gli piace tanto il mio mestiere. In futuro sarà un ds. Lui è contento della squadra e vuole rimanere qui. Ho letto che il Chelsea può pagare la clausola ma non ha nemmeno l'allenatore. Per Pellegrini la settimana scorsa ho incontrato l'agente ma siamo tranquilli. Sono calciatori al 100% della Roma".