le parole

L'allenatore del Benfica: "Tiago Pinto alla Roma per noi è una perdita"

Il tecnico Jorge Jesus sulla partenza del dirigente che dal gennaio 2021 sarà operativo come dg giallorosso: "Un professionista di alto livello"

Il tecnico del Benfica Jorge Jesus, di LaPresse

Il tecnico del Benfica Jorge Jesus, di LaPresse

La Redazione
20 Novembre 2020 - 19:53

Da pochi giorni la Roma ha annunciato Tiago Pinto come nuovo direttore generale, che sarà operativo a partire dal gennaio 2021. Prima di diventare giallorosso era al BenficaRecord ha riportato le parole del tecnico dei portoghesi Jorge Jesus in merito al suo addio. Ecco le sue parole.

"Nei mesi che sono stato qui mi ho imparato a conoscerlo. Non lo conoscevo personalmente o professionalmente. Immagino vada a Roma perché è riconosciuto per le sue abilità, è un professionista di alto livello. Per noi è una perdita, ma è parte del processo di ciò che è il calcio in Portogallo. Tutti gli addetti ai lavori, che siano giocatori o direttori sportivi: chi dimostra abilità superiori è chiamato dai grandi club Questa è la realtà del calcio portoghese, i migliori se ne vanno"

© RIPRODUZIONE RISERVATA