Nell'inchiesta sulla vicenda Eurnova la Roma è, di fatto, una parte lesa. La società giallorossa ha chiesto al Comune di velocizzare il più possibile il percorso necessario a verificare la "praticabilità" del progetto a fronte delle indagini, la possibilità di continuare la costruzione.

Come riportato dall'Ansa, già dalla prossima settimana tutti i dipartimenti interessati saranno operativi in merito all'iter dello Stadio della Roma. Saranno analizzati con particolare attenzione aspetti riguardanti i vincoli e le infrastrutture di viabilità nelle zone limitrofe.