Il Tufello, quartiere romano in cui è cresciuto Gigi Proietti, ospiterà un murale in ricordo del grande attore. L'iniziativa voluta dalla Regione Lazio, insieme ad Ater Roma e con la Fondazione Roma Cares della As Roma, intende rendere omaggio a Proietti. Il murale da 11 per 15 metri verrà realizzato dall'artista Lucamaleonte proprio su una facciata del lotto in cui l'attore romano ha passato gli anni della sua infanzia in via Tonale.

"È il nostro modo per ringraziare uno dei volti più apprezzati dello spettacolo italiano - ha spiegato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - sono certo che anche grazie a questa opera il sorriso sornione di Proietti continuerà, come è stato in tutti questi anni, a portare felicità ai romani".

"Abbiamo deciso di realizzare un murale su un edificio popolare al Tufello per omaggiare un artista amato soprattutto dall'anima più verace e genuina di Roma, restituendolo anche a quella parte di città che lui ha vissuto e raccontato. La Regione insieme ad Ater e all'As Roma, con la sua Fondazione Roma Cares, per ricordare un attore, un uomo e un tifoso innamorato della sua città" aggiunge Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative