La Roma è la quarta squadra in Serie A per costo della rosa e la diciannovesima in Europa. Lo ha calcolato il Cies, l'osservatorio svizzero sul calcio, nello studio settimanale pubblicato oggi. Con un valore di 303 milioni, la rosa di Fonseca è dietro solo a Juventus, Napoli e Inter. I bianconeri si attestano su un valore di 594 milioni di euro, poi il club di De Laurentiis con 467 milioni e i nerazzurri a quota 439. Dietro ai giallorossi risulta il Milan con 255 e poi la Lazio a 155 milioni, poco più della metà del club di Trigoria. Nella classifica italiana spicca l'Atalanta che, a fronte della qualificazione in Champions ottenuta nella passata stagione, conta un valore della rosa complessivo di 136 milioni. In fondo alla graduatoria poi, le neopromosse Spezia e Crotone con 12 milioni.

La grafica del Cies sulla Top 10 di Serie A

Il Cies ha applicato lo studio a tutti e cinque i top campionati europei  e quello che fa registrare i dati più alti è, neanche a dirlo, la Premier League. In Europa in vetta a tutti c'è il Manchester City la cui rosa vale 1036 milioni di euro, quasi il doppio della Juventus (che in Europa è ottava) e ben 148 milioni in più del Paris Saint-Germain (888) secondo. Nella top 10 europea, oltre alla rosa di Guardiola figurano altre cinque squadre d'Oltremanica (Manchester United terzo a 844, Chelsea quinto a 763, Liverpool settimo a 666, Arsenal nono a 590 e Everton decimo a 504). Se il Psg è la prima delle francesi, bisogna scendere fino alla diciassettesima piazza per trovare un altro club della Ligue1: è il Monaco con 358 milioni. Particolare il dato sulla Bundesliga: nessuna squadra in top 10, con il Bayern Monaco fresco di triplete quindicesimo a quota 408 milioni e poi il Borussia Dortmund appena sopra la Roma con un valore di 311 milioni di euro.