Giovanni Malagò presidente del CONI in occasione della presentazione del libro che si è tenuta nel Salone d'onore del Coni a Roma:

"Friedkin? Non l'ho sentito, non ho appuntamenti in agenda con lui. Sono imprenditori, investitori importanti. Il Covid ha cambiato le agende di tutti, se c'è una cosa bella è che hanno ribadito di voler seguire in prima persona. Una garanzia in assoluto per la Roma e per il calcio italiano. Vale per tutte le società italiane".