Festa grande a Marsiglia. Al triplice fischio dell'arbitro Orsato che ha incoronato il Bayern Monaco campione d'Europa, per le strade di Marsiglia migliaia di tifosi si sono radunati con bandiere e fumogeni per sbeffeggiare e contestualmente festeggiare il mancato appuntamento con la storia della squadra più ricca di Francia. E pensare che nei giorni scorsi era stata addirittura emessa un'ordinanza del prefetto che vietava di scendere in piazza con qualsiasi vessillo del Psg in caso di vittoria parigina per evitare incidenti.