Roger Ibanez, centrale della Roma, ha parlato ai microfoni di Dazn e Roma Tv dopo la gara con il Parma, vinta 2-1 dai giallorossi. Ecco le sue parole.

Ibanez a Dazn

Hai dimostrato di essere in crescita.
"Grazie. Sapevamo che era difficile, il Parma è forte. Siamo riusciti a ribaltare la partita e vincere. Abbiamo sbagliato tante occasioni da gol però, non dobbiamo farlo, potevamo chiudere prima la gara".

Come ti trovi con la difesa a 3?
"Io a 3 ci ho giocato in Brasile, mi trovo bene. I compagni parlano molto con me, così è più facile".

Chi ti dà consigli?
"Tutti. Ci parliamo tra di noi, così è più facile giocare, ci capiamo meglio".

Questo è stato un cambio di rotta?
"Ci alleniamo più forte adesso, vogliamo sempre migliorare".

Come state fisicamente?
"Siamo stati fermi tanto tempo, oggi mi sento meglio rispetto alle prime partite".

Ibanez a Roma Tv

Aumenta il minutaggio e il tuo feeling con la squadra.
"Ora sto un po' meglio fisicamente, sto crescendo"

Fa differenza la difesa a 3 o a 4?
"Fa un po' di differenza: a 3 siamo in più, si può difendere meglio e giocare meglio perché si riesce a uscire facilmente da dietro. Ci sono più opzioni per giocare".

Ti trovi meglio a 3 così ti puoi proporre di più con la palla?
"Ho questa caratteristica di portare palla e a 3 è più facile, ma si può fare anche a 4 se un centrocampista rimane dietro. L'abbiamo fatto molto bene oggi, siamo riusciti a uscire molto bene".

Oggi avevi un centrocampista come compagno. Ti trovi meglio o preferisci un difensore puro?
"Cristante ha fatto molto bene oggi, ha trovaot molti passaggi tra le linee, ma anche difensivamente è bravissimo e riesce a fare quel lavoro lì. Siamo stati bravi e siamo riusciti a portare a casa la partita".

Sei pronto a giocare al centro della difesa contro il Brescia?
"Vediamo cosa decide il mister, quello che dice faremo".