Domani la Commissione competizioni della Uefa si riunirà e si attendono novità importanti, non solo sui luoghi e le modalità di come verranno disputate le partite rimanenti, ma anche per quel che riguarda le liste dei calciatori a disposizione dei club. Come anticipato da Il Romanista la scorsa settimana, l'orientamento del massimo organo calcistico europeo è quello di riammettere i giocatori già nelle rose di questa stagione: Zaniolo sarà dunque utilizzabile da Fonseca nella fase finale, stesso discorso per Zappacosta.

Per ratificare la decisione, l'Uefa aspetta che sia raggiunto pieno accordo fra tutte le parti in causa, compresi quei club che spingono per inserire anche i giocatori tesserati, ma non facenti parte delle rose stagionali. Per questo motivo la delibera e il conseguente annuncio potrebbe slittare oltre il 17 giugno