Roma, concessa la licenza Uefa. Tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, la Figc ha reso note le squadre cui è stata rilasciata l'autorizzazione per giocare in campo europeo nel corso della stagione 2020-21. Ok i giallorossi di Fonseca come tutti gli altri club di Serie A, eccezion fatta per Brescia, Genoa, Lecce e Spal. La nota della Federcalcio menziona inoltre 6 club della Serie A Femminile (per la quale si attende la decisione definitiva sull'eventuale ripresa nel Consiglio Federale di lunedì). C'è anche la Roma di Betty Bavagnoli (con Fiorentina, Inter, Juventus, Milan e Sassuolo), che se dovesse riuscire a qualificarsi per la prossima Women's Champions League (quindi ottenendo un difficile secondo posto in campionato), giocherebbe allo Stadio Olimpico e non al Tre Fontane