Il Newell's Old Boys denuncia la Roma alla Fifa. Il club argentino ha subito il blocco del mercato per le prossime tre finestre a causa del mancato pagamento ai cileni dell'O'Higgins per il trasferimento del calciatore Insaurrlade. Il Newell's, tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, si dice pronto a fare ricorso e ha sottolineato come allo stesso abbia denunciato al massimo organo calcistico mondiale casi di mancati pagamenti ricevuti, citando Ezequiel Ponce. Il giocatore albiceleste fu acquistato dalla Roma nel 2015 e lo stesso club giallorosso, nell'estate 2019, lo ha ceduto alla Spartak Mosca.

Il club argentino, nella nota ufficiale fa sapere che "rivendica la riscossione di debiti a suo favore. Ad esempio, solo pochi giorni fa, è stata presentata una causa alla Fifa contro l'AS Roma, club italiano, per oltre due milioni di euro in virtù del trasferimento del calciatore Ponce allo Spartak Mosca per eludere il pagamento dovuto".