Lorenzo Pellegrini è tornato da Wembley con un piccolo fastidio al polpaccio, che verrà valutato prima della partita contro il Bologna. Il centrocampista giallorosso, però, ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport, parlando degli impegni in campionato e della sfida di Champions contro il Barcellona. Queste le sue parole:

"Ho avvertito un fastidio e ho chiesto il cambio al mister. Adesso stiamo valutando giorno per giorno, prenderemo una decisione domani prima della partenza. Vorrei esserci a partire da dopodomani, ci aspetta una partita importante col Bologna. Bisogna per forza pensare solo al Bologna: viene prima e dobbiamo pensare partita dopo partita. Oltre alla Champions che ci sta regalando qualche piccola soddisfazione c'è anche il campionato a cui pensare, che è una cosa importantissima. Poi penseremo al Barcellona. C'è stato un periodo tra dicembre e fine gennaio nel quale abbiamo faticato. Ora ci siamo ripresi, abbiamo passato gli ottavi di Champions e viaggiamo sull'onda dell'entusiasmo. Ci aspettano in questi 20 giorni partite che decideranno la stagione. Il Barcellona è favorito, ma il calcio è bello perché la palla è rotonda. Andiamo consapevoli che sono forti, ma consapevoli anche dei nostri mezzi, cercheremo di fare il meglio che possiamo fare. Non andiamo lì da squadra battuta".