Fabrizio Frizzi, noto volto della televisione italiana, si è spento nella notte a soli 60 anni per un'emorragia cerebrale all'ospedale Sant'Andrea di Roma. A dare l'annuncio la sua famiglia. Era tornato a condurre il programma televisivo Rai, "L'Eredità", dopo aver avuto un'ischemia nel mese di ottobre. Fabrizio Frizzi era anche un dichiarato tifoso della Roma, ma anche simpatizzante del Bologna, squadra del cuore del padre.