"Se il City vincerà la Champions, è grazie al suo allenatore. Ma come uomo, Pep Guardiola è un codardo. Un cane". Mino Raiola ha attaccato così l'allenatore del Manchester City dalle colonne del Daily Mirror.  "Pep Guardiola come l'allenatore è fantastico. Come persona è uno zero assoluto. È un vigliacco, un cane". L'agente italo-olandese ha attaccato il tecnico catalano per il suo rapporto con Zlatan Ibrahimovic ai tempi del Barcellona. "E' il classico prete. 'Fai come ti dico, non quello che faccio'. Se il Manchester City vincerà la Champions League in questa stagione sottolineerà quanto è un buon allenatore, ma lo odierò".