Javier Pastore è alla sua seconda stagione in giallorosso, ma sin dal suo arrivo a Trigoria ha dovuto fronteggiare diversi infortuni che ne hanno minato la continuità di rendimento e disponibilità. Anche lui si sta allenando da casa come sta facendo il resto del gruppo di Fonseca per la quarantena dovuta al coronavirus. Intervistato nella trasmissione argentina Showsport, ha parlato delle sue intenzioni per il futuro: "Ho 30 anni, posso dare ancora molto al calcio in Europa e alla Roma, che ha creduto in me. In questo momento nella mia testa ho solo questo, se sarà possibile onorerò il contratto con la Roma fino al 2022".