Kevin De Bruyne, intervistato oggi da Het Nieuwsblad, lancia un messaggio per la prossima Coppa del Mondo, nella quale il Belgio potrebbe esercitare un ruolo da protagonista. Tra i vari temi trattati dal fuoriclasse del Manchester City c'è anche la possibile convocazione di Radja Nainggolan. L'attaccante ha commentato così la situazione del Ninja: "Ho letto che ci sono state polemiche riguardanti Radja, ma a me non interessa cosa viene detto sulla sua vita privata. Lui è una persona onesta, a volte anche troppo. Sia come sia, io porterei sempre Nainggolan al Mondiale". Parole forti dirette al ct Roberto Martinez: il gruppo della Nazionale è con Radja.