Giudice Sportivo: ammenda di 10.000 euro alla Roma per lancio di petardi

Questa la decisione del dott. Gerardo Mastrandrea a seguito di Roma-Milan. Restano in diffida Fazio, De Rossi e Dzeko

La Redazione
27 Febbraio 2018 - 12:51

Il Giudice Sportivo, dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 27 febbraio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 21° e al 30° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco due petardi che esplodevano in prossimità di alcune persone; recidiva specifica; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Restano in diffida Daniele De Rossi, Federico Fazio e Edin Dzeko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA