Il CIES, osservatorio statistico sul calcio con base in Svizzera, ha pubblicato uno studio con tre Top 50 del calcio europeo relative a: occasioni concesse in area di rigore, possesso palla, e tiri in porta a partita. In base ai dati raccolti da 'InStat Sport', la Roma è entrata nelle ultime due graduatorie, occupando la 43esima posizione per quanto riguarda il possesso palla. Con un 58,2% di media, la squadra giallorossa si è posizionata davanti al Real Madrid (58,1%) e al Liverpool (57.6%). La classifica è guidata dal Manchester City (69,1%), seguito dal Celtic e dallo Shakhtar Donetsk (67,6%), nostro avversario in Champions League.

Per quanto riguarda le conclusioni nello specchio, la squadra allenata da Di Francesco occupa la 42esima piazza, in coabitazione con il Marsiglia, con una media di 5,88 tiri in porta a partita. La prima italiana è il Napoli (ottavo con 7 conclusioni), seguito da Juventus (22esima con 6,24), Milan (32esimo con 6,04) e Lazio (38esima con 5,96). Lo Shakhtar anche in questa statistica si trova davanti a noi, occupando il 40esimo posto con 5,95 tiri in porta a partita. Primo con distacco l'Ajax (7,92), che ha fatto meglio anche del City di Guardiola, fermo a 7,59.