La designazione

Roma-Gent, arbitra il bulgaro Kabakov. E entra in gioco anche il Var

Scelto il fischietto per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Nella fase a eliminazione diretta si potrà utilizzare la tecnologia

, di LaPresse

, di LaPresse

La Redazione
18 Febbraio 2020 - 10:39

Sarà Georgi Kabakov l'arbitro di Roma-Gent, gara valida per i sedicesimi di finale di Europa League. Il fischietto bulgaro sarà assistito in campo dai guardalinee MargaritovValkov e dal IV Uomo Stoyanov. Dalla fase finale anche in questa competizione entra in gioco il Var che per questa partita sarà affidato all'olandese Kamphuis, Avar Bas Nijhuis.

Il 33enne Kabakov non ha nessun precedente con la Roma e in Europa ha arbitro solo una squadra italiana: l'Atalanta nella fase a girone di Europa League nell'annata 2017/18. In questa stagione ha diretto due gare europee, entrambe nella fase a gironi della Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA