La tempesta "Ciara" che da giorni sta mettendo sottosopra l'Europa settentrionale ha colpito anche la città di Gent, dove la Roma sarà ospite nel match valido per il ritorno dei sedicesimi di Europa League del 27 febbraio. A causa della violenta perturbazione si sono staccati dei pannelli dal tetto della Ghelamco Arena, stadio dove giocano gli uomini di Jess Thorup.

Circa 300 metri quadrati della struttura sono stati spazzati via, crollando al suolo senza provocare fortunatamente nessun ferito. Non sono ancora chiari i tempi previsti per riparare il danno ma nonostante tutto la società belga non pare preoccupata per l'eventuale rinvio di alcune partite. 

Wilfried Gees, direttore della Ghelamco Arena, ha tranquillizzato tutto l'ambiente: "I lavori di riparazione cominceranno subito, ma non riesco a stimare quanto dureranno. Forse dovremo sacrificare qualche posto in tribuna, se la ditta appaltatrice vorrà lavorare con un'impalcatura, ma anche questo rimane da vedere".

Sembra non essere a rischio, dunque, la trasferta degli uomini di Fonseca tra due settimane.