Diego Perotti ha rilasciato alcune dichiarazioni in zona mista dopo la Roma-Juventus:

Cosa è mancato oggi?
"Sicuramente non dovevamo subire 2 gol in 10 minuti. Poi siamo stati vicini al pareggio ma sarebbe stato comunque poco. Purtroppo abbiamo perso e dobbiamo rialzarci e cominciare a vincere".

La pausa natalizia vi ha tolto qualcosa?
"Eravamo in un buon momento, avevamo vinto a Firenze. Penso che non è stata buona questa sosta ma non dobbiamo cercare alibi. Non possiamo fare altro che lavorare e pedalare".

A Parma senza Dzeko e Zaniolo siete preoccupati?
"Non ci sono partite meno importanti, non possiamo sottovalutare nessuna squadra. Dobbiamo giocare con un'altra testa per vincere a Parma, a Genoa e poi il derby".

Ci sono stati due infortuni gravi in questa partita. Vuoi dare un messaggio a Zaniolo?
"L'Olimpico non è mai stato buono, il campo non è all'altezza della Serie A. In tutte le partite c'è qualche buco, non è un buon campo. Per Nicolò, lui è importantissimo ed è stato uno dei migliori in campo. Gli staremo vicino perché è giovane e ce la farà a tornare alla grande".