Justin Kluivert ha visto terminare prima del previsto la sua partita contro il Verona. L'attaccante olandese, che aveva portato in vantaggio la Roma poco dopo il quarto d'ora di gara, è stato costretto a chiedere il cambio per un problema muscolare.

Al 34esimo l'olandese è stato protagonista di una rincorsa nella propria trequarti nei confronti di Zaccagni, e dopo aver contrastato il centrocampista avversario è rimasto a terra, toccandosi l'adduttore. E' stato così sostituito da Diego Perotti, che ha realizzato il gol del 2-1 dieci minuto dopo trasformando il rigore procurato da Dzeko.

Nelle prossime ore sono attesi aggiornamenti sulle condizioni del giovane attaccante olandese.