Patrik Schick decisivo nel Lipsia. Nel corso della sfida di Champions League andata in scena questa sera tra la squadra tedesca e il Benfica, l'attaccante ceco ha determinato la rimonta della sua squadra, che sotto 0-2 all'89esimo, è riuscita ad agguantare il pareggio in pieno recupero.

Schick, subentrato al 70' minuto, prima è andato vicino alla rete calciando di poco a lato, poi con un'azione personale si è guadagnato il calcio di rigore, successivamente trasformato da Emil Forsberg, che ha permesso ai tedeschi di far partire la rimonta che ha portato al 2-2 finale