"Ho 12 club dalla mia parte. Se ho la maggioranza? Certo che ho la maggioranza". Queste le parole del presidente della Lazio Claudio Lotito a margine dell'assemblea straordinaria elettiva della Lega nazionale dilettanti, che ha indicato Cosimo Sibilia come candidato presidente alle prossime elezioni federali del 29 gennaio. Lotito, poi, si è anche intrattenuto in un breve dialogo con l'altro candidato dell'Aic, Damiano Tommasi: "Allora ci vediamo alle urne?", ha domandato il numero uno dell'Aic a Lotito, che ha annuito positivamente. "Io non mi sono candidato, mi hanno indicato. Mi candido solo se ci sono le condizioni", le parole del presidente biancoceleste.