Carlo Ancelotti non sarà in panchina all'Olimpico per Roma-Napoli: il Giudice Sportivo ha confermato un turno di squalifica per il tecnico degli azzurri dopo l'espulsione rimediata durante la sfida con l'Atalanta per "essere entrato a gioco fermo sul terreno di gioco - di legge nel comunicato - contestando una decisione arbitrale".

L'allenatore del Napoli protestava perché il gol del pareggio dei bergamaschi è scaturito da un contatto in area atalantina tra Kjaer e Llorente considerato falloso dai partenopei che chiedevano l'assegnazione di un calcio di rigore.