A poco più di 4 mesi dal suo addio alla Roma, Claudio Ranieri torna a parlare dei giallorossi dai microfoni di Radio Uno: "Mi sembra che Fonseca stia facendo un buon lavoro, si sta facendo capire dai giocatori - ha detto il tecnico - Mi sembra molto intelligente, ha capito le difficoltà della squadra, ora iniziano a prendere meno palloni filtranti, coprono meglio la profondità. Credo che la sua filosofia stia venendo fuori, leggendo i giornali vedo che i giocatori sono molto contenti. E' stata una scelta positiva".

L'allenatore di San Saba è tornato anche sul suo divorzio con i giallorossi: "Era già concordato dall'inizio, dalla firma sapevo che sarebbe stata soltanto una prova a gettone e che a fine anno sarei andato via. Io come Totti e De Rossi? Per me non è stato un epilogo brutto, lo è stato sicuramente per Daniele e Francesco".